logo mido

Con i sistemi MiDoMet puoi usufruire dell’IPERAMMORTAMENTO 250

Piano nazionale industria 4.0
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Cos’è l’IPERAMMORTAMENTO 250

LEGGE DI STABILITA’ 2017, insieme alla conferma del SUPERAMMORTAMENTO 140, già previsto nel 2016, prevede l’IPERAMMORTAMENTO 250.

L’iper ammortamento consiste in una maggiorazione del 150% del costo di acquisto di beni che soddisfano determinati requisiti.

Esempio pratico:

10.000 €uro=Costo del bene

25.000 €uro=Importo da considerare in ammortamento

L’IPERAMMORTAMENTO è una misura strategica per il “piano nazionale industriale 4.0 2017-2020” che persegue i seguenti obiettivi:

1) Ottimizzare i processi produttivi,

2) Ssupportare i processi di automazione industriale,

3) Favorire la collaborazione produttiva tra imprese attraverso tecniche avanzate di pianificazione distribuita, gestione integrata della logistica in rete e interoperabilità dei sistemi informativi.

Iper ammortamento 2017: chi può farlo?

TUTTI I SOGGETTI TITOLARI di REDDITO D’IMPRESA, comprese le imprese individuali assoggettate all’IRI, con sede fiscale in Italia, incluse le stabili organizzazioni di imprese residenti all’estero, indipendentemente dalla forma giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico in cui operano.

Aree di intervento

Si tratta di interventi volti nello specifico all’innovazione tecnologica in aree specifiche quali ad esempio:

- Meccatronica

- Robotica

- Big data

- Sicurezza informatica

- Nanotecnologie

- Sviluppo di materiali intelligenti

- Stampa 3D

- Internet

Iperammortamento legge di bilancio

COSA SERVE per USUFRUIRE dell’IPERAMMORTAMENTO 250?

Per sfruttare i grossi vantaggi dell’IPERAMMORTAMENTO 250

1) investimenti fino a 500.000 €uro: dichiarazione scritta e firmata dal legale rappresentante

2) investimenti oltre i 500.000 €uro: perizia tecnica giurata da parte di un Ingegnere o Perito Tecnico Industriale iscritto all’ALBO.

I BENI AMMISSIBILI per l’IPERAMMORTAMENTO 250

L’iperammortamento 2017, che consente, ai fini delle imposte sui redditi, l’ammortamento del 250% sull’acquisto di beni strumentali altamente digitalizzati è rivolto alle seguenti categorie di investimenti:

- Investimenti in tecnologie

- Agrifood

- Impianti per migliorare i consumi energetici

Acquisto di soluzioni HARDWARE e SOFTWARE per INDUSTRY 4.0

Per ulteriori approfondimenti link al testo “Legge di Bilancio 2017”, all’articolo 3 “Proroga e rafforzamento della disciplina di maggiorazione della deduzione di ammortamenti”, che è la parte dedicata al tipo di beni strumentali ammessi all’IPERAMMORTAMENTO250 2017 Con i sistemi MiDoMet puoi approfittare dell’IPERAMMORTAMENTO

Richiedi un preventivo e ottieni un ulteriore risparmio!

Sistemi consigliati:

MiDoMet Wired (scopri)

Scroll Up